La bomba atomica su Hiroshima: tutta colpa di una traduzione errata

Una traduzione errata non solo può uccidere ma anche scatenare una guerra. La storia che sto per raccontarvi si svolge a luglio del 1945, mese in cui gli Alleati erano finalmente pronti a mettere fine alla guerra contro il Giappone. Lo avevano affermato nella Dichiarazione di Potsdam, in cui minacciavano il Giappone di “distruzione totale” se …