Pensieri in viaggio Rubriche

Pronti per nuove avventure da vivere insieme

In questi tempi così incerti la possibilità di tornare a viaggiare appare davvero lontana. Una passeggiata sotto casa sembra un motivo già abbastanza valido per essere felici e in effetti lo è.

Ma io ci voglio credere che torneremo a farlo. Ad attraversare città, paesi e luoghi meravigliosi. E ci voglio credere perché non posso immaginare di dover privare i miei figli di tanta bellezza.

Fino a quel momento, però, continuerò a godere delle piccole cose e ad insegnare loro che il viaggio non è viaggio solo se percorri chilometri e chilometri e finisci dall’altra parte del mondo.

Perché viaggiare significa prima di tutto essere persone curiose ed entusiaste capaci di cogliere il bello anche dove nessuno si ferma a cercarlo. Perché la vera bellezza bisogna cercarla in profondità.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *