errori_evitare_traduzione_sito_internet

Abbiamo già parlato della traduzione di un sito internet e di quanto questa sia importante per migliorare la tua presenza sul web ed essere conosciuti e riconosciuti a livello globale. In questo articolo voglio parlarvi, invece, di 5 errori da evitare, molto comuni nella traduzione del sito internet, sopratutto se si decide di optare per il fai-da-te e di non avvalersi di un traduttore professionista.

1. Evita assurde traduzioni automatiche!

Forse è il principale motivo per cui dovresti affidare la traduzione del tuo sito Internet ad un professionista. Un potenziale cliente o un curioso che si trova di passaggio sulla tua pagina web in lingua italiana, spinto dal desiderio di saperne di più, avrà un’unica alternativa alla mancanza di un sito tradotto in altre lingue, quello di ricorrere a traduzioni automatiche svolte, spesso male, dai motori di ricerca. Non solo sarà assente ogni contenuto ma non sarà lineare e chiara la presentazione, l’immagine e la stessa finalità del tuo sito, con l’unico risultato di distogliere clientela e seguito dalle tue pagine web.

2. Non tradurre il tuo sito parola per parola

Tradurre parola per parola è l’errore più grave che si possa fare perché le nostre espressioni idiomatiche e le nostre formule fisse quasi mai hanno delle equivalenze perfette ma devono essere di volta in volta adattate all’utenza che cerchiamo di raggiungere. La traduzione di un sito Internet parola per parola causerebbe, infatti, molti errori grammaticali, frasi confuse e concetti senza senso.

3. Traduci l’essenziale

Se sei costretto ad occuparti da solo della traduzione oppure hai un budget limitato per pagare un traduttore professionista, limitati a tradurre l’essenziale. Non c’è bisogno di inserire anche la traduzione di tutte le informazioni accessorie presenti sul sito. All’inizio, basterà rendere disponibili in inglese o altre lingue le pagine di cui hanno bisogno le persone per capire ciò di cui ti occupi e contattarti.

4. Ricontrolla l’estetica del sito

Una volta completata la traduzione del sito Internet nelle sue parti più importanti, non dimenticare di ricontrollare l’estetica del sito, assicurandoti che la versione  tradotta messa online renda ancora accattivante la navigazione tra le pagine web. Spesso le parole, dopo essere state tradotte in altre lingue, possono cambiare dimensione e non combaciare più con lo spazio inizialmente a disposizione.

5. Ottimizza le traduzioni in chiave SEO

Una corretta traduzione del sito Internet deve essere anche efficace. Non basta trasporre parole e testi dall’italiano in un’altra lingua, ciò che conta è che il tuo sito sia fruibile da un italiano come da un francese o da un inglese e una buona traduzione ottimizzata SEO è fondamentale per posizionare le parole chiave in modo corretto ed essere trovati dai motori di ricerca anche nella lingua in cui stiamo traducendo il sito.

Cerchi un traduttore serio e professionale che ti aiuti a tradurre il tuo sito internet senza errori e traduzioni grossolane? Puoi contattarmi per un preventivo al seguente indirizzo e-mail:

info@mariannanorillo.it

In alternativa, puoi contattarmi su Skype o attraverso la mia pagina Facebook. Sarò lieta di rispondere a tutte le tue domande e di fornirti i chiarimenti di cui hai bisogno.

Clicca sul simbolo sottostante per aggiungermi ai tuoi contatti Skype!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *