Quando parliamo di biglietti da visita (o business card), pensiamo subito a una forma di tessera su cui sono riportate una serie di informazioni essenziali che riguardano una persona o un’azienda.

Alcune persone pensano che i biglietti da visita si siano “estinti” e che non abbiano più nessun ruolo nella vita delle persone. Ma la realtà è un’altra, i biglietti da visita giocano un ruolo molto importante nella comunicazione, infatti tutti i professionisti ne hanno almeno uno. Sono molto usati anche fra gli stand delle fiere dove ne possiamo vedere circolare a centinaia. (Qui troverete delle riflessioni interessanti sul ruolo fondamentale della comunicazione).

Il biglietto da visita deve riportare alcune informazioni che non devono assolutamente mancare come il nome e cognome, professione o il ruolo dell’azienda, sito web, indirizzo e la modalità di contatto (telefono, e-mail o fax).

Per distinguerci dalla massa e per promuovere al meglio la nostra attività, dobbiamo pensare bene al design, ai dettagli e anche alla qualità della carta con cui viene realizzato il nostro biglietto da visita.

Il design deve essere semplice, si devono usare pochi colori (massimo 3) che rappresentino l’azienda e il messaggio che essa vuole trasmettere. Il logo deve essere ben visibile e messo in una posizione strategica in modo che rimanga ben impresso nella mente della persona che lo vede.

Un’altra scelta molto importante da fare è il font, che deve essere chiaro e ben leggibile, la grandezza non deve essere troppo piccola e dobbiamo anche evitare effetti come ombreggiature e testi sottolineati. (Per approndimenti sulla grafica, su cosa sia e le diverse tipologie, cliccare qui).

I biglietti da visita non devono essere uguali ad altri, devono essere unici, per questo bisogna avere un tocco di originalità e allo stesso tempo dobbiamo lasciar fluire liberamente la nostra creatività senza copiare altri biglietti. Questo permette che siano conservati e ricordati dal potenziale cliente.

Qualche esempio? QUI ne trovate 10 molto originali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *