Rubriche

Consigli per imparare a scrivere meglio

Eccoci di nuovo con le nostre pillole di scrittura creativa. Come è andata con i giochi linguistici? Vi siete divertiti? Vi è sfuggito qualcosa delle scorse lezioni? Niente paura!  Oggi restate comodamente davanti al vostro pc e prendete nota del riepilogo e dei nostri consigli per imparare a scrivere meglio. 

Scrivere, si sa, è una passione di molti, c’è chi possiede un innato talento, ma questo non basta. Infatti, sapere gestire sia il lato emozionale che quello razionale, richiede un percorso lungo, ma non impossibile. All’inizio magari ci si lascia andare al flusso creativo, poi, però bisogna dar spazio anche alla tecnica per far sì che la propria scrittura abbia un marcia in più, quella del potere comunicativo. (Per approfondimenti su tecniche e pratiche di scrittura creativa, leggete questo articolo).

Riuscite a seguire il filo del discorso? Bene, ora prestate attenzione, prendete carta e penna o mouse e tastiera oppure scegliete il vostro luogo preferito e 3, 2, 1… via, godetevi questa lettura:

  • Leggere tanto e soprattutto tutto quello che capita. Fare un pot-pourri di generi e autori diversi, arricchirebbe il vostro bagaglio. Ma se avete intenzione di concentrarvi su un genere specifico, ben venga. L’importante è dedicare molto tempo alla lettura, senza tralasciare nulla, dalla prima all’ultima pagina, dalla prima riga all’ultimo punto.  Se la vostra passione è proprio scrivere, leggere sarà un gioco da ragazzi, giusto?
  • Dedicare tempo alla scrittura ogni giorno, costantemente. Non è necessario scrivere per ore e ore, bastano anche 30 minuti, non importa cosa vien fuori, lasciatevi inizialmente guidare dalla fantasia e dalla  creatività. Ispiratevi ad un’emozione, un evento, una storia, alla prima cosa che vi viene in mente, ma senza dimenticare le basi di una buona scrittura, creando anche qualche schema, proprio come si faceva a scuola, con i compiti in classe.   Magari, un giorno, potrebbero essere utili, no?
  • Condividere e far conoscere la propria passione. Non temete di essere giudicati, criticati o che qualcuno possa rubarvi le idee. Fate leggere le vostre righe a chi, con occhi ed emozioni differenti, potrebbe aiutarvi ad affinare la tua tecnica e a proseguire in una certa direzione.

Ricordate di annotare tutto quando si accende la lampadina della creatività e le idee spuntano fuori come funghi. Cominciate a scrivere, traendo ispirazione da ciò che vi interessa o circonda. Giocate con le parole ed arricchite il  vocabolario e la tecnica divertendoti. (Qui troverete qualche gioco linguistico utile e divertente per migliorare la propria scrittura creativa).

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *