Rubriche

Come scrivere una lettera personale

come_scrivere_lettera_personale

Se ti stai chiedendo come scrivere una lettera personale ad un tuo amico lontano o un tuo parente a cui vuoi bene, sei nel posto giusto. La lettera, come vedremo, è un particolare componimento il cui tono e linguaggio cambiano a seconda del destinatario e ne possiamo distinguere almeno due tipologie:

  • la lettera personale è destinata ad una persona con cui si ha una certa familiarità ed è scritta con un linguaggio semplice e un registro linguistico colloquiale;
  • la lettera ufficiale è destinata ad un estraneo una singola persona, un ente, una ditta ed è scritta con un linguaggio attento e curato ed un registro linguistico medio-alto.

La lettera personale rientra nella categoria delle lettere informali ed è un testo prevalentemente emotivo-espressivo che si utilizza nella comunicazione quotidiana, quando si è in rapporti amichevoli o intimi con il destinatario. Poiché il tono è confidenziale, la struttura è libera ed utilizza il registro informale.

Sapere come scrivere una lettera personale può essere utile, però, per allenarsi sulla scrittura e sulla comunicazione scritta anche in funzione di eventuali lettere commerciali più complesse ed articolate. Per questo motivo, pur non seguendo regole rigide, l’impostazione di una lettera deve tenere conto dei seguenti elementi:

La data

Si scrive in alto a destra in questo modo: Bologna, 7 marzo 2012 → luogo e data

La formula di apertura

La formula di apertura con cui ci si rivolge al destinatario va in alto a sinistra, dopo questa formula si mette sempre una virgola e si va a capo, iniziando con la lettera minuscola. Esempio → Cara Carla,

L’ntroduzione

Qui di solito vengono illustrate le motivazioni della lettera. Esempio → Sono riuscito a scriverti solo ora perché…

Il messaggio della lettera

Viene sviluppato il tema centrale della lettera, si danno notizie e informazioni.

La formula di saluto

Può contenere i saluti, una richiesta, un invito o dei ringraziamenti. Esempio  → Ti abbraccio forte, Con affetto, Scrivimi presto…

La firma

Deve essere riportata in fondo a destra.

Il Post scriptum

Posizionato dopo lo scritto, in basso a sinistra, può contenere qualcosa che si è dimenticato di scrivere nella lettera, ulteriori saluti a qualcuno di diverso dal destinatario. Esempio → P.S. Salutami tanto Anna!

Non sai come scrivere una lettera personale o semplicemente vuoi una correzione? Per qualsiasi informazione, puoi scrivermi al seguente indirizzo e-mail:

info@mariannanorillo.it

In alternativa, puoi contattarmi su Skype o attraverso la mia pagina Facebook. Sarò lieta di rispondere a tutte le tue domande e di fornirti i chiarimenti di cui hai bisogno.

Clicca sul simbolo sottostante per aggiungermi ai tuoi contatti Skype!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *