Come scrivere una lettera commerciale in francese

come_scrivere_lettera_commerciale_francese

Come abbiamo visto per la versione inglese, anche una lettera commerciale in francese deve seguire un certo schema e rispondere a tre qualità essenziali: la precisione, la chiarezza e la buona presentazione. Una lettera commerciale, infatti, è uno strumento di comunicazione e contrattazione fondamentale.

Non deve, quindi, contenere informazioni superflue e il soggetto deve essere chiaro fin dall’inizio senza troppi giri di parole. Se la lettera in questione costituisce una risposta ad un’altra lettera, dovrete rispondere alle domande in modo logico e ordinato andando dritti al nocciolo della questione.

In una lettera commerciale in francese la formula di saluto si chiama l’Appellation e si riferisce a destinatari come come Monsieur / Madame / Messieurs (Signor / Signora / Signori). Subito dopo segue l’Entrée, l’introduzione che potrebbe essere, ad esempio, “Le but de cette lettre est de vous informer que…”.

Dopo aver lasciato un paio di righe bianche, è necessario scrivere l’oggetto della lettera, in modo che il destinatario sappia subito di cosa si tratta, per esempio, “Objet: envoie notre brochure et tarif” che si traduce con “Oggetto: invio nostro opuscolo con listino prezzi”.

Il corpo della lettera è la parte più importante di una lettera commerciale in francese o in qualsiasi altra lingua. Inizia con la maiuscola ed è  strutturato in paragrafi. Ricordatevi di mantenere un linguaggio formale, consono ed educato e di vouvoyer (dare del lei, in francese del “voi”).

Terminato il Corps, possiamo aggiungere la formula di chiusura o di saluto nota in lingua francese come Formule de politesse finale. Un esempio molto utilizzato è: “Dans l’attente de votre réponse, je vous prie (ou nous vous prions) d’agréer mes (notres) meilleurs salutations“.

Un esempio di lettera commerciale in francese? Eccolo:

esempio_lettera_commerciale_francese

Insomma, tutto sommato, le regole per scrivere una lettera commerciale in francese non sono così diverse da quelle italiane. Negli ultimi anni, però, lo stile della corrispondenza commerciale francese è stato influenzato da quello anglosassone e da qui è derivata l’esigenza di chiarezza, immediatezza e praticità.

Un ultima considerazione riguarda l’utilizzo del titolo accademico (Dott., Rag., Geom.) in italiano inserito prima del nome e mancante sia nelle lettere commerciali in francese che in inglese. Infine, non è necessaria la lettera maiuscola quando ci si rivolge al destinatario, come in “la presente per comunicarLe….” ecc.

Per qualsiasi informazione sulla traduzione della tua lettera commerciale in inglese, puoi scrivermi al seguente indirizzo e-mail:

info@mariannanorillo.it

In alternativa, puoi contattarmi su Skype (il mio nome utente è maryennekate) o alla mia pagina FacebookSarò lieta di rispondere a tutte le tue domande e di fornirti i chiarimenti di cui hai bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *