come_scrivere_comunicato_stampa

La mia risposta a chi mi interroga su “come scrivere un comunicato stampa efficace?” è quella di assicurarsi di aver, appunto, comunicato. Se lo scopo è quello di essere diffuso e pubblicato è fondamentale che le poche righe di comunicato stampa siano efficaci, immediate e significative.

Proverò allora a sintetizzare aspetti “si” e aspetti “no” da tenere in considerazione nello scrivere un comunicato stampa, in modo da fornirvi consigli spero utili al vostro scopo!

COSA SI

  1. Curare la struttura del comunicato. Un buon comunicato stampa, per essere tale, deve essere anticipato da un titolo breve e incisivo, un testo comprensivo di data e luogo, lead di impatto e corpo del testo esaustivo ma non prolisso.
  2. Lasciare i propri contatti. Inviare un comunicato stampa omettendo tutti i dati necessari per essere ricontattati riduce notevolmente la possibilità di successo del giornalista agli occhi dei suoi destinatari. E’ importante, perciò, inserire i propri contatti nella mail o nelle pagine del comunicato stampa, ovunque necessario per potersi garantire futuri contatti!
  3. Allegare immagini. Le immagini non devono essere inserite nel comunicato ma allegate alla notizia. Per ogni fatto o news basta una o al massimo due foto.
  4. Giocare con il lessico.  La lingua italiana offre possibilità e scelte stilistiche infinite ed è importante che nello scrivere un comunicato stampa vengano utilizzate al meglio. Prediligete frasi brevi, scorrevoli e di impatto, ma evitate sintesi eccessive o periodi meccanici e ermetici.
  5. Attenzione alla grammatica. Tante possibilità della lingua italiana equivalgono spesso a tanti pericoli. Evitate di cadere negli “orrori” più comuni della grammatica italiana, verificate e ricontrollate prima di inviare il vostro comunicato stampa, che non ci siano brutti errori…anche solo di battitura!

COSA NO

  1. Disordine grafico. Valutare come scrivere un comunicato stampa efficace richiede necessariamente di valutare quale veste grafica scegliere. In linea generale è preferibile non abbondare in stili o formattazioni, rendendo la lettura agevole con una grafica lineare, chiara e professionale.
  2. Comunicati fuori tempo. Il comunicato è già un fallimento se la notizia che intendiamo dare è risalente nel tempo, già diffusa ampiamente e approfondita dai giornalisti. E’ importate essere tempestivi e veloci nella redazione delle notizie, quasi  in tempo reale.
  3. Comunicati come se piovesse. Affollare la casella mail o, peggio, stampare fogli su fogli di comunicati stampa ad uno stesso destinatario non è la strategia vincente per essere notati. Meglio creare un file unico, con indice o sottotitoli qualora aveste diverse notizie, cercando di creare una tematica di base per ogni invio.
  4. Esaltazione della notizia. Usare aggettivi di impatto e frasi d’effetto è fondamentale per un buon comunicato stampa, ma è anche importante non abusarne e non ricadere nella mera esaltazione della notizie con “grandiosi” e “speciali” effetti linguistici.
  5. Informazioni incomplete. Inviare un comunicato senza prestare attenzione a tutti i dettagli della notizia è assolutamente no! Prima di inviare il tuo comunicato stampa rileggilo e interrogati su cosa hai voluto comunicare, se sono esaudite tutte le possibile domande o dubbi del lettore, se ci sono dati, nomi, riferimenti, rinvii, località e date.

Riassunte così in breve le considerazioni su come scrivere un comunicato stampa, evitando errori o risultati inefficaci, potrebbe quasi sembrare facile o rapido. In realtà la stesura di un breve comunicato stampa richiede professionalità, esperienza e grandissima abilità nell’utilizzo della lingua italiana.

Se pensi di voler affidare a me la stesura dei tuoi comunicati stampa sarò felice di scrivere al meglio le tue notizie! Per qualsiasi informazione o preventivo gratuito inviami una mail a:

info@mariannanorillo.it

In alternativa, puoi contattarmi su Skype o attraverso la mia pagina Facebook. Sarò lieta di rispondere a tutte le tue domande e di fornirti i chiarimenti di cui hai bisogno.

Clicca sul simbolo sottostante per aggiungermi ai tuoi contatti Skype!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *