Blog

5 motivi per non scrivere articoli gratis in cambio di visibilità

Spesso, soprattutto per chi è alle prime armi nel mondo del blogging e del web writing, scrivere articoli gratis può essere conveniente per acquisire visibilità ed esperienza. Non sempre, però. In alcuni casi, infatti, finisce per diventare un vero e proprio sfruttamento 2.0 che svaluta non solo il nostro lavoro ma anche la nostra dignità, cui dovrebbe essere riconosciuto quanto meno un “guadagno” alternativo.

Purtroppo, alcuni committenti poco seri e interessati solo ad ottenere articoli e contenuti testuali senza sborsare neanche un euro, sono disposti a tutti per raggiungere questo scopo anche a farvi promesse che non potranno mai mantenere. Ecco allora per voi 5 buoni motivi per rifiutare le proposte di collaborazione in cui vi viene chiesto di scrivere articoli gratis:

1. Gli articoli non possono essere firmati da te

Se scrivere su un dato sito implica il non poter apporre la propria firma, questo investimento di tempo ed energie servirà a ben poco. Tutti quelli che lo leggeranno, anche se tanti, non sapranno mai chi è l’autore di quel testo e, quindi, tutto l’impegno per scriverlo sarà vanificato da una generica e anonima “redazione”. Certo, anche esercitarsi è utile ma se volete avere successo sul web vi servirà anche una certa reputazione, difficile da costruire a queste condizioni.

2. Il sito per cui stai scrivendo ha poche visite

Ok, scrivere articoli gratis per un sito o un portale famoso può essere conveniente per far girare il vostro nome. In tal caso è chiaro che potrete giovare di una certa visibilità ma se il sito per cui state scrivendo ha un numero di visite basso, forse, il gioco non vale la candela. Dopotutto, non ha molto senso impegnarsi e dedicare tanto tempo ad un progetto online di scarsa qualità e che non andrà molto lontano. Meglio scegliere qualcosa di più rilevante per farvi strada!

3. Ti viene richiesto un impegno eccessivo

Un lavoro è un lavoro ed è ben diverso da un’attività volontaria. Se le richieste diventano eccessive da parte di chi gestisce il sito, scrivere articoli gratis non è più un momento di relax spensierato al quale dedicarsi nei ritagli di tempo ma diventa un lavoro al 100%. A questo punto, le strade possibili sono due: chiedere che diventi tale o… darci un taglio.

4. Ti fanno solo false promesse di assunzione

Non lo so, magari può capitare che queste promesse siano mantenute se decidete di scrivere articoli gratis ma come averne la certezza? Dopotutto, lavorare a lungo nell’attesa di un’occupazione stabile è frustrante per la vostra carriera ma anche per il vostro benessere psicofisico, considerando che, spesso, si tratta solo di false promesse che non vedranno mai realizzazione. Attenti, quindi, a non cascare in proposte del genere: c’è il trucco!

5. Assenza di supporto formativo

Se scrivere articoli gratis rappresenta per voi un modo per fare pratica e formazione nel campo della scrittura e web writing, collaborare con un sito per presentarsi al pubblico e dimostrare le proprie capacità può essere di grande aiuto ma a condizione che siano previsti vero supporto e formazione. Se, invece, non c’è nessuno a seguirvi e a darvi consigli, dubito che imparerete qualcosa da questa esperienza, perciò, meglio cambiare aria!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *